Il Padiglione Malese a Milano Expo 2015

Il Padiglione Malese a Milano Expo 2015

Progettato da Hijjas Architects + Planners, il Padiglione malese per l’Expo 2015 prende la forma di quattro semi per celebrare i semi della foresta pluviale e la sua ricca biodiversità.

Il tema di Expo Milano 2015 è un tema modesto che è intrinseco nel suo rispetto per la Madre Terra, un tema consapevoli del consumo non sostenibile delle risorse del mondo rispetto al suo bisogno di cibo, un tema che cerca un risarcimento per garantire che la capacità delle generazioni future di nutrirsi non sarà compromessa.

Questa potente affermazione è alla base della progettazione del Padiglione della Malesia, progettato da Hijjas Architects + Planners.

Come risorsa primaria del Paese, la foresta pluviale gioca un ruolo importante nella vita di tutti i malesi. L’utilizzo di una grande varietà di semi di foresta pluviale risale a centinaia di anni orsono, e fino ad oggi sono preparati e serviti in innumerevoli ricette che riflettono in modo nativo la gastronomicamente diversa estrazione della diaspora multietnica della Malesia.

Concettualmente, l’edificio a forma di seme esprime la fonte di cibo della nazione derivato dai semi della foresta pluviale, per celebrare tali semi e la ricca biodiversità della foresta.

La formazione dei quattro semi ci conduce attraverso un caleidoscopio viaggio della Malesia, e ogni seme offre ai visitatori una diversa esperienza e livello di impegno, e allo stesso tempo cattura la nostra attenzione sul rapporto simbiotico che abbiamo con la foresta pluviale.

Il progetto architettonico incorpora caratteristiche verdi e sostenibili in linea con il tema della sostenibilità dell’Expo. La struttura esterna dei semi è costruita in legno lamellare, un innovativo legno strutturale fatto di materiale locale sostenibile. La scelta del legno lamellare, in combinazione con la complessa forma e struttura del padiglione malese all’Expo Milano 2015 è uno sforzo ponderato per mostrare le capacità della Malesia nel design e nei materiali innovativi.

Verso un Ecosistema Alimentare Sostenibile, Padilione Malese, Expo Milano 2015

Architetti: Hijjas + Planners

Team di progetto: Serina Hijjas, Ahmad Shuhemi, Chiùn Wee Lim, Akmal Bokhari, Atishay Jain, Tengku Inda Syazwi, Nazirul Safry

Superficie: 2.047 mq

Share This

About the author

Thomas has a university background in the UK and in Latin America, with studies in Languages and Humanities, Culture, Literature and Economics. He started his Asian experience as a publisher in Krabi in 2005. Thomas has been editing local newspapers and magazines in England, Spain and Thailand for more then fifteen years. He is currently working on several projects in Thailand and abroad. Apart from Thailand, Thomas has lived in Italy, England, Venezuela, Cuba, Spain and Bali. He spends most of his time in Asia. During the years Thomas has developed a great understanding of several Asian cultures and people. He is also working freelance, writing short travel stories and articles for travel magazines. Follow Thomas on www.asianitinerary.com

View all articles by Thomas Gennaro